Tarantella

Il 03.06.2013 alle ore 20h00 avrà luogo alla Behnhaus di Lubecca un concerto del Martino-Ensemble nell’ambito dei Klangbilderkonzerte del teatro di Lubecca. Ricca di tempi, vivace e turbolenta, la tarantella, il famoso ballo popolare italiana del meridione d’Italia, coinvolge ugualmente ascoltatori, spettatori ed interpreti e, incantandoli li trascina in balia di suo ritmo. La credenza popolare collega questa danza alla »Lycosa Tarentula«, un ragno nativo delle zone mediterranee, il cui veleno è, soprattutto nelle donne, fattore che può fare scattare diversi disturbi psycofisici. Una volta morsa da una tarantola, la vittima poteva liberarsi dal veleno del ragno solo ballando fino allo sfinimento.

Oltre la ben nota canzone »Funiculì, Funiculà«, composta in occasione dell’inaugurazione della funivia sul Vesuvio o la vivace »Tarantella del Mare« saranno eseguiti brani che raccontano storie, elaborano felicità e sofferenza e decantano la bellezza del paesaggio.

In questo concerto il Martino-Ensemble viene completato con Stanislav Efaev, solista dei contrabassi dell`orchestra filarmonica della città anseatica di Lubecca.