Tutti gli articoli di Gianmarco Martino

Martino-Ensemble @ Schmelzer

L’11 giugno 2018 inizia il “Festival des Hörens” dell’azienda Schmelzer Hörsysteme. Durante la settimana, dall’11 al 16 giugno 2018, il Martino-Ensemble terrà concerti in varie filiale, a quali sono invitati persone a testare le attrezzature di nuova concezione, ma anche altri ospiti per ascoltare ed assagiare specialità del Italia meridionale – acustiche e culinarie.

La Cosa Nostra è/e la cosa vostra

Gianmarco Martino eseguirà il 2 ° Klangbilderkonzert il 10.06.2018 alle 18:00 con il suo grande ensemble formato da Evelyne Saad (violino), Caroline Metzger (violoncello), Steffen Trekel (mandolino), Susanne Frohriep (fisarmonica) e Stanislav Efaev (contrabbasso) nel museo Behnhaus Drägerhaus.
Il concerto dà uno sguardo critico alle macchinazioni criminali in Sicilia e mette in evidenza il loro impatto sulla vita della popolazione. Ci sono canzoni che raccontano leggende sulle origini delle organizzazioni criminali dell’Italia meridionale, canzoni carcerarie, canzoni assassine, canzoni rachel, canzoni che descrivono i modi in cui un gentiluomo deve andare a comportarsi correttamente, e canzoni in onore di combattere la mafia dei protagonisti caduti. Riflette anche la vita quotidiana delle persone esposte alla criminalità organizzata.

’O paese d’ ’o sole in Kiel

Il Martino-Ensemble vi invita con il cast Gianmarco Martino (voce, chitarra), Susanne Frohriep (fisarmonica), Steffen Trekel (mandolino) e Caroline Metzger (violoncello) il 5 dicembre 2017 alle 19:00 nella Kunsthalle zu Kiel ad un viaggio musicale attraverso il soleggiato sud Italia. Il sud d’Italia, al quale è dedicato il titolo di questa canzone e di questo concerto, è considerato il centro di benessere sotto il sole gioioso. Durante questo viaggio imparerai le caratteristiche delle diverse regioni dalla Campania alla Sicilia attraverso le canzoni di queste regioni. Le canzoni descrivono il paesaggio pittoresco, raccontano leggende formative ed eventi storici, si tuffano in peculiarità culturali e ovviamente trattano il tema dell’amore. La serata è completata da due speciali canzoni natalizie.

’O paese d’ ’o sole in Gauting

Il 17 novembre 2017 alle 20:00 invita l’Ensemble Martino a Gauting nel Ristorante Gennaro (Am Schlosspark 16, 82131 Gauting) per un viaggio musicale attraverso il soleggiato sud Italia. Il sud d’Italia, a cui è dedicato il titolo di questa canzone e concerto, è considerato il centro di benessere sotto il sole gioioso. Intraprendi un viaggio musicale attraverso il soleggiato sud Italia, il “Mezzogiorno”, e conosci le peculiarità delle diverse regioni dalla Campania alla Sicilia attraverso le canzoni di queste regioni. Le canzoni trattano il paesaggio pittoresco, eventi culturali e storici, le macchinazioni della mafia e, naturalmente, l’amore.

Concerto nel giardino del Burgkloster zu Lübeck

Il 18 agosto 2017 alle 19:30 Gianmarco Martino si esibirà con il suo ensemble di quartetto (mandolino – Roberto Colantonio, violoncello – Caroline Metzger, fisarmonica – Susanne Frohriep) con un concerto nel giardino del castello dell’Hansemuseum di Lubecca. Suona un programma colorato composto dalle più belle canzoni del “Mezzogiorno”.

Le due Sicilie

Il 07 Giugno 2017 alle ore 20:00 il Martino-Ensemble terrà ad Avola presso il Teatro Garibaldi un concerto dedicato al tema dell’emigrazione. Gianmarco Martino e Caroline Metzger suoneranno insieme a Sebastiano Nanè (friscalettu e flauto traverso), Nino Nobile (mandolino), Corrado Confalonieri (fisarmonica) e Damiano D’Amico (contrabasso), canti e musiche che parlano degli emigrati del Mezzogiorno d’Italia mettendo in luce l’amore per le proprie origini.

foto: Salvo Gentile

O dolce Napoli

Il 15.06.2015 alle 19h30 il gruppo Martino-Ensemble terrà alla Behnhaus di Lubecca una serata dedicata a Napoli ed al suo golfo. In questa occasione verranno eseguite canzoni che sfaccettano e contemplano tutti gli aspetti importanti della mentalità, delle emozioni e del comportamento dei Napoletani. Vi ci si troverà di tutto: dall’amore per la loro terra e per le donne alle tarantelle ed alle canzoni di critica sociale.

Accanto ai brani conosciuti in tutto il mondo come »Passione«, »I’ te vurria vasà« e all’entusiasmante »O’ surdato ‘nammurato«, si ascolteranno altre meno note canzoni popolari come, »Dduje Paravise« e »Tammurriata nera«.

In questo concerto il Martino-Ensemble viene completato con Stanislav Efaev, solista dei contrabassi dell`orchestra filarmonica della città anseatica di Lubecca.

Amore all’italiana a Hamburg Sasel

Il 27.02.2015 alle 20h00 il gruppo Martino-Ensemble terrà ad Amburgo, alla Saselhaus, una serata dedicata al tema dell’amore. In questa occasione si ascolteranno canzoni che sfaccettano e contemplano l’amore e l’influenza che ha sulla vita. Dall’esser innamorati al perder sonno e al timore di parlare direttamente alla persona amata; il tentativo di conquistare con la musica sotto il balcone e con il ballo bellissime donne e la persona desiderata; il matrimonio combinato; il timore ed il dramma di restare soli e di non riuscire ad avere un legame d’amore; l’inganno, il vivere lontani l’uno dall’altro legati dal dolore e poi la speranza che, dopo la fine di un rapporto e dopo aver superato ogni malinteso, tutto si rimetta a posto con la persona ritrovata.

Accanto ai brani napoletani conosciuti, come »Passione«, »I’ te vurria vasà« e all’entusiasmante »O’ surdato ‘nammurato«, saranno proposte anche vecchie canzoni popolari siciliane come »Si maritau Rosa« e »C’è la luna mezz’u mari«.

In questo concerto il Martino-Ensemble viene completato con Stanislav Efaev, solista dei contrabassi dell`orchestra filarmonica della città anseatica di Lubecca.

Amore all’italiana

Il 18.05.2014 il gruppo Martino-Ensemble terrà al Behnhaus di Lubecca, una serata dedicata al tema dell’amore. In questa serata suoneranno canzoni che sfaccettano e contemplano l’amore, e l’influenza che ha sulla vita. Dall’esser innamorati al perder sonno e all’aver paura di parlare direttamente alla persona amata. Il  tentativo di ambire e conquistare, con la musica ed il ballo, sotto i balconi bellissime donne,e la persona desiderata.  Il matrimonio combinato, la paura ed il dramma di restare soli,e di non potere avere un rapporto amoroso. L’inganno, il vivere lontani l’uno dall’altro legati dal dolore, e poi la speranza, che dopo la fine di un rapporto e dopo aver superato ogni malinteso, tutto si rimetta a posto con la persona ritrovata.

Accanto ai brani napoletani conosciuti come »Passione«, »I’ te vurria vasà« e all’entusiasmante »O’ surdato ‘nammurato«, risuonano tra l’altro vecchie canzoni popolari siciliane come »Si maritau Rosa« e »C’è la luna mezz’u mari«.

In questo concerto il Martino-Ensemble viene completato con Stanislav Efaev, solista dei contrabassi dell`orchestra filarmonica della città anseatica di Lubecca.

Tarantella

Il 03.06.2013 alle ore 20h00 avrà luogo alla Behnhaus di Lubecca un concerto del Martino-Ensemble nell’ambito dei Klangbilderkonzerte del teatro di Lubecca. Ricca di tempi, vivace e turbolenta, la tarantella, il famoso ballo popolare italiana del meridione d’Italia, coinvolge ugualmente ascoltatori, spettatori ed interpreti e, incantandoli li trascina in balia di suo ritmo. La credenza popolare collega questa danza alla »Lycosa Tarentula«, un ragno nativo delle zone mediterranee, il cui veleno è, soprattutto nelle donne, fattore che può fare scattare diversi disturbi psycofisici. Una volta morsa da una tarantola, la vittima poteva liberarsi dal veleno del ragno solo ballando fino allo sfinimento.

Oltre la ben nota canzone »Funiculì, Funiculà«, composta in occasione dell’inaugurazione della funivia sul Vesuvio o la vivace »Tarantella del Mare« saranno eseguiti brani che raccontano storie, elaborano felicità e sofferenza e decantano la bellezza del paesaggio.

In questo concerto il Martino-Ensemble viene completato con Stanislav Efaev, solista dei contrabassi dell`orchestra filarmonica della città anseatica di Lubecca.